“Per far sì che l’adozione dell’Art Bonus diventi realtà anche per le manifestazioni di promozione cinematografica, Afic è a disposizione della Direzione Generale per il cinema e l’audiovisivo diretta da Nicola Borrelli per verificare i percorsi legislativi possibili per dare concreta attuazione, in tempi rapidi, a questa proposta”. Lo afferma in una nota l’Associazione Festival Italiani di Cinema commentando le parole della sottosegretaria alla Cultura, Lucia Borgonzoni, che a Giffoni ha detto di star lavorando affinché “gli eventi dedicati alla cultura cinematografica possano rientrare nell’ambito dell’Art Bonus così da poter attrarre quegli investimenti che sono fondamentali per la loro crescita”. È questo un punto su cui Afic, che riunisce più di 90 festival di cinema italiani, “si sta concentrando da almeno un triennio e sui cui ha trovato un’ampia convergenza con il Ministero della Cultura, guidato da Dario Franceschini, che speriamo possa proseguire su questa strada in maniera celere”, conclude l’associazione.

 

Articoli correlati