E’ necessario “tornare alla normalità per permettere alla cultura di andare avanti e alle compagnie di non morire, perché il grande rischio che abbiamo avuto durante queste chiusure è stato quello di perdere tante compagnie teatrali e musicali. In parte abbiamo arginato questo rischio, ma bisogna tornare piano piano verso la normalità, dare dei protocolli sicuri che possano far stare tranquilli...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati