Il patrimonio culturale ha un "ruolo chiave nella promozione della pace, della democrazia e dello sviluppo sostenibile favorendo la tolleranza, il dialogo interculturale e interreligioso e la comprensione reciproca". Per questo deve “essere tutelato e salvaguardato durante i periodi di conflitto e crisi”. Il Consiglio dell'UE degli Esteri - riunito a Lussemburgo - ha approvato oggi le conclusioni...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati