Da sempre la squadra femminile del cinema italiano si muove con coraggio e determinazione, ma è nell’ultimo decennio che si è maggiormente allargata, accogliendo di anno in anno nuovi talenti. Le prime ad affacciarsi da questa new wave sono state Susanna Nicchiarelli e Alice Rohrwacher, rispettivamente alla Mostra del cinema di Venezia con Cosmonauta (2009) e alla Quinzaine di Cannes con Corpo...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati