“La presenza del sottosegretario Amendola a Gorizia conferma il ruolo crescente della città nello snodo tra l’Italia e la Slovenia, e nella prospettiva allargata dell’area Alpe Adria e danubiana. In questo quadro la cultura è un elemento determinante e il 2025, con Nova Gorica e Gorizia Capitale europea della Cultura, un grande opportunità”. Così la senatrice Tatjana Rojc (Pd) oggi...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati