La Regione siciliana, attraverso l'Ufficio speciale diretto da Leonardo Santoro, ha predisposto il progetto di fattibilità tecnica ed economica degli interventi necessari ad assicurare la piena fruibilità dell'antica "Agorà" del Parco archeologico di Segesta, nel Trapanese. Si tratta di un'area dall'immenso valore storico-artistico e che si arricchisce continuamente grazie agli scavi portati...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati