Assegnati, così come stabilito dal decreto direttoriale del Direttore generale Biblioteche e diritto d’autore n. 550 del 01 settembre 2021, i contributi previsti per l'acquisto di libri nelle librerie di prossimità da parte delle biblioteche, i cui fondi – pari a 30 milioni di euro – erano stati destinati con decreto ministeriale n. 191 dello scorso 24 maggio. La misura aveva raddoppiato...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati