Registra già un’adesione altissima con quasi tutti gli eventi sold out, la rassegna “Gli ozi di Ercole. Materia e corpi tra antico e moderno” al Parco Archeologico di Ercolano, fortemente voluta dal direttore Francesco Sirano, che ne ha affidato la cura a Gennaro Carillo. Realizzato con il finanziamento statale del Ministero della Cultura e della Regione Campania, nell’ambito del POC...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati