"E’ inaccettabile un eventuale utilizzo della dicitura Prosek da parte della Croazia”. Commenta così il sottosegretario alla Cultura Lucia Borgonzoni la prossima pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale UE della richiesta di riconoscimento della menzione "Prošek per un vino croato. “Io stessa, in qualità di Sottosegretario con delega all’UNESCO, avevo scritto una lettera mesi fa indirizzata...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati