“Smartphone, satelliti, radio e televisione non esisterebbero senza Guglielmo Marconi. Pioniere del broadcast, inventore, scienziato, imprenditore italiano, è soprattutto il mago del wireless”. Così il sottosegretario alla Cultura Lucia Borgonzoni in occasione del 90° anniversario dell’accensione della statua del Cristo Redentore, in Brasile. “Spinse il pulsante di un trasmettitore da...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati