E' Piazza del Duomo a Pisa il sito Unesco più popolare d’Italia. Il luogo simbolo della città toscana, Patrimonio Mondiale dal 1987 e popolarmente conosciuto come “Piazza dei Miracoli”, è composto da quattro monumenti, esempi eccellenti di architettura medievale: la Cattedrale, il Battistero, il Campanile (la famosa Torre di Pisa) e il Campo Santo (il cimitero). Lo rivela un'indagine di Musement, la piattaforma digitale per scoprire e prenotare esperienze di viaggio in tutto il mondo, che ha stilato una classifica dei dieci siti Unesco italiani più recensiti di sempre. Dopo Piazza del Duomo a Pisa, che ha raccolto, 88.340 recensioni, si colloca la Palermo arabo-normanna e le cattedrali di Cefalù e Monreale (61.205 recensioni).

Terzo posto per la Costiera Amalfitana (50.095 recensioni) e a seguire le Residenze Sabaude (50.037 recensioni), le Aree archeologiche di Pompei, Ercolano e Torre Annunziata (47.701 recensioni) e Portovenere, Cinque Terre e Isole (Palmaria, Tino e Tinetto) (40.385 recensioni). Settimo posto in classifica per il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, con i siti archeologici di Paestum, Velia e la Certosa di Padula (39.628 recensioni), ottava piazza per il Palazzo reale del XVIII secolo di Caserta con il Parco, l'Acquedotto vanvitelliano e il Complesso di San Leucio (35.568 recensioni). Chiudono la graduatoria l'Area archeologica di Agrigento (34.236 recensioni) e i Sassi e il Parco delle Chiese Rupestri di Matera (33.002 recensioni). 

 

Articoli correlati