Il patrimonio della Reggia di Caserta è multiforme e sfaccettato e ha ancora tanto da svelare. ​Le arti figurative trovano, infatti, una loro grande espressione nel Complesso vanvitelliano anche attraverso la fotografia. Tra queste il gruppo delle stampe di Mapplethorpe, intitolate “Denis Speight with Thornes”, “Jack with Crown”, “Skull and Crossbones”, “Jill Chapman” e “Dennis...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati