Il Mibact ha proceduto alla nomina di tredici Soci Nazionali e di undici Soci stranieri dell’Accademia Nazionale dei Lincei, con sede a Roma. La nomina dei Soci Nazionali e stranieri è avvenuta per classi, le due in cui si dividono i soci dell’Accademia.

Così come stabilito dallo Statuto dell’Accademia, approvato nell’agosto del 2001, l’elezione dei Soci nazionali o stranieri, dei Soci onorari, del Presidente e del Vice Presidente viene sottoposta all’approvazione del Presidente della Repubblica. Nello specifico di queste nomine, però, l’atto è stato approvato dal Ministro dei beni culturali. Si tratta infatti di uno di quei casi in cui, secondo la normativa, gli atti amministrativi vengono adottati nella forma del decreto ministeriale.

LE NOMINE

L’Accademia si compone di due classi: Scienze Fisiche, Matematiche e Naturali e Scienze Morali, Storiche e Filologiche. Ciascuna delle due classi è costituita da 90 Soci Nazionali, 90 Soci corrispondenti e 90 Soci stranieri, eletti per cooptazione. La Classe di Scienze Fisiche è ripartita in cinque Categorie mentre la Classe di Scienze Morali in sette Categorie.

Nell’ambito della Classe di Scienze fisiche, matematiche e naturali, per la Categoria I – Matematica, Meccanica e loro applicazioni, Sandro Graffi diventa Socio Nazionale. Per la Categoria II – Astronomia, Geodesia, Geofisica e applicazioni il Socio Nazionale nominato è Maria Francesca Matteucci. Per la Categoria III – Fisica, Chimica e applicazioni Soci Nazionali sono Orazio Svelto e Gennaro Marino mentre diventano Soci stranieri Alain Jean Aspect, Yuan-Tseh Lee e Tobin Iay Marks. Nella Categoria IV – Geoscienze, Socio Nazionale è Stefano Poli mentre Socio Straniero Hugh Crawfors Jenkyns. Infine, nella Categoria V – Scienze biologiche e applicazioni, Ferdinando Palmieri viene nominato Socio Nazionale mentre Garret A. Fitzgerald e Richard Alan Lerner quale Socio straniero.

Nella Classe di Scienze morali, storiche e filologiche si individuano sette categorie. Per la Categoria I – Filologia e Linguistica vengono nominati Antonino Vincenzo Nazzaro, in qualità di Socio Nazionale, e Teodolinda Lucia Barolini e Anatoly Turilov, quali Soci stranieri. Nella Categoria III – Critica dell’Arte e della Poesia i Soci Nazionali saranno Antonio Paolucci e Alessandro Zuccari mentre Socio straniero sarà Brian Charles Stock. Per la Categoria IV – Storia e Geografia Storica e Antropica Massimo Firpo e Giuseppe Ricuperati vengono nominati Soci Nazionali. Nella Categoria VI – Scienze Giuridiche, Socio Nazionale è Franco Gallo mentre Socio Straniero Benédicte Anne Faurarque Cosson. Infine, nella Categoria VII – Scienze sociali e Politiche, Pierluigi Ciocca viene nominato Socio Nazionale mentre Mariana Mazzucato Socio straniero.

FINALITÀ DELL’ACCADEMIA

Nello Statuto dell’Accademia Nazionale dei Lincei, essa viene definita “istituzione di alta cultura, con sede in Roma, ai sensi dell’art. 33 della Costituzione”. L’Accademia ha lo scopo di promuovere, coordinare, integrare e diffondere le conoscenze scientifiche “nelle loro più elevate espressioni nel quadro dell’unità e universalità della cultura”.

Per perseguire i propri scopi, l’Accademia svolge assemblee e adunanze delle Classi Riunite o delle singole Classi; organizza congressi, conferenze, convegni e seminari nazionali e internazionali. Essa partecipa, con i propri Soci a manifestazioni italiane e straniere e può assumere la rappresentanza anche internazionale di Istituzioni culturali ad essa similari. L’Accademia promuove e realizza attività e missioni di ricerca, conferisce premi e borse di studio, pubblica atti dei congressi, convegni e seminari e di altre iniziative che promuove. Importante anche la funzione svolta nel fornire, su richiesta e anche di sua iniziativa, pareri nei campi di propria competenza e di formulare eventualmente proposte.

Approfondimenti:

Decreto di nomina di Soci Nazionali e stranieri presso l’Accademia Nazionale dei Lincei

 

Articoli correlati