La deputata della Lega Giorgia Latini, vicepresidente della commissione Cultura della Camera, ha incontrato presso l’Anci il segretario generale di Cammini d’Europa, Federico Massimo Ceschin, e il responsabile settore cultura dell’Anci, Vincenzo Santoro. “E’ stata l’occasione – ha spiegato la Latini su Facebook – per parlare di una possibile riscoperta del cammino Micaelico: un percorso fortemente legato all’attività della transumanza, capace di catturare chiunque nella sua fantastica atmosfera rurale tra pastorizia e agricoltura”.

“E ora che anche al Governo turismo e agricoltura sono in stretta e costante collaborazione – ha aggiunto la Latini – sarebbe bellissimo poter riproporre questo cammino in una veste rinnovata, capace di attirare turisti e visitatori nei nostri splendidi territori e veicolare tradizioni e cultura legate al mondo agricolo”.

Leggi anche:

Si chiude All Routes lead to Rome, Ceschin: mobilità dolce contro overtourism

Appennino, un Atlante per rilanciarlo come patrimonio comune italiano

Cult-Ring e regione Lazio: itinerari culturali investimento per crescita e occupazione

Giornate Fai, Latini (Lega): Marche protagoniste con 33 bellezze nascoste da visitare

 

Articoli correlati