“Il tavolo di oggi, a Milano, con il ministro dei Beni Culturali, dà seguito al lungo e paziente lavoro della Commissione Cultura, impegnata, nella scorsa legislatura, per sostenere il mondo del libro e della lettura”. Lo dichiara Flavia Piccoli Nardelli, deputata Pd e componente della Commissione Cultura alla Camera, a proposito del “Tavolo dell’editoria”, voluto dal ministro della Cultura Alberto Bonisoli.

“La riunione del ministro con tutti i rappresentanti della filiera del libro, riuscirà a costruire una strategia comune capace di aiutare il settore? Piccole e grandi librerie, biblioteche, distributori ed editori hanno bisogno di una legge quadro e di provvedimenti specifici. L’auspicio di chi ama la lettura e il suo mondo è che tutto il lavoro pregresso ed attuale trovi uno sbocco positivo”, conclude.

Leggi anche:

Libro e lettura, Bonisoli: la sfida è fare cresce il mercato

Libro e lettura, Ali-Confcommercio: centralità della libreria e sostegno al settore

Libro, Levi (AIE): Governo attui misure forti per la centralità della lettura

 

Articoli correlati