Aperta la call internazionale per l’edizione 2019 del bando “Kypria International Festival”, l’annuale evento culturale, tra i più famosi a Cipro, che include balletto, opera, cinema, arte, teatro e musica, grazie alla partecipazione dell’eccellenza di artisti ciprioti e dal mondo. Il Festival si terrà nel mese di settembre e nella prima settimana di ottobre del 2019.

A darne comunicazione la Direzione generale Spettacolo del Ministero per i Beni culturali con un avviso sul proprio sito istituzionale. Il termine per la presentazione delle domande di adesione al bando è il 22 febbraio 2019. Tutte le domande dovranno essere presentate elettronicamente e includere i documenti elencati nel bando.

L’Ambasciata d’Italia a Nicosia ha comunicato la propria disponibilità per ogni eventuale necessità.

IL BANDO

Artisti e organizzazioni locali e non sono invitati a presentare le loro proposte artistiche in diversi ambiti quali il teatro, la danza, la musica, i musical e le performance per bambini. Saranno ammesse anche proposte per esibizioni in luoghi non convenzionali come teatri di strada e piazze pubbliche.

Lo scopo del bando è realizzare il miglior programma possibile per il Festival con proposte innovative oltre che complete dal punto di vista qualitativo ed estetico nelle produzioni. In particolare, il Festival Internazionale Kypria ha l’intento di presentare produzioni nel campo delle arti dello spettacolo caratterizzate da alta qualità e che trasmettano al pubblico valori universali per una riflessione sui fenomeni socio-politici del nostro tempo.

Grande enfasi verrà data anche agli approcci innovativi e si incoraggerà la collaborazione tra artisti ciprioti e stranieri al fine di innestare nella creazione cipriota nuove idee e approcci.

IL FESTIVAL

“Kypria International Festival” si è distinto, nel corso degli anni e fin dal 1993, per la qualità delle proposte in diversi ambiti (teatro, danza, opera, musical) e diversi artisti internazionali. Il Festival trova nel Ministero della Cultura Cipriota la principale fonte di finanziamento; il Ministero ha infatti da sempre ricercato nuovi approcci per il miglioramento e l’aggiornamento del Festival.

La selezione annuale degli artisti ha anche lo scopo di fornire un’opportunità di rappresentatività e partecipazione agli artisti e ai gruppi ciprioti senza rinunciare al suo carattere internazionale. Negli ultimi vent’anni ha ospitato un assortimento di artisti negli ambiti danza, teatro, musica, arti visive e cinema. Nel campo della danza, il National Ballet of Cuba e la Batsheva Dance Company; nel campo della musica, sono saliti sul palco del Festival i Madrigalisti di Venezia e l’Orchestra barocca dell’Unione europea mentre nel campo del teatro, artisti del Greek Art Theatre of KarolosKoun o del National Theatre of Greece.

Approfondimenti:

Link all’avviso della Dg Spettacolo

 

Articoli correlati