Il 22 febbraio nella Sala dei Notari di Palazzo dei Priori si svolgerà la premiazione della città di Perugia per l’ultimo “Concorso Artbonus Progetto dell’anno 2018” promosso da Ales spa (Società responsabile del programma di gestione e promozione dell’Art Bonus per conto del Ministero per i Beni culturali) e PROMO PA FONDAZIONE – LuBeC. Il Progetto di restauro di Palazzo dei Priori è stato eletto dalla giuria popolare, che lo ha votato sulla piattaforma online del concorso, lo scorso 25 gennaio.

Alla premiazione parteciperanno tutte le istituzioni coinvolte nella promozione dell’ArtBonus. In particolare, Il segretario generale del Ministero per i Beni culturali, Giovanni Panebianco, premierà la città di Perugia e ringrazierà i Mecenati Art Bonus che hanno contribuito al restauro dei portoni di Palazzo dei Priori. Parteciperanno alla cerimonia anche il presidente e AD di Ales S.p.A, Mario De Simoni, il presidente di Promo P.A. Fondazione, Gaetano Scognamiglio, il direttore di Ales e referente Art Bonus per il Mibac, Carolina Botti, il direttore di LuBeC, Francesca Velani, la delegata di Art Bonus Perugia, consigliera comunale, Lorena Pittola.

Sarà presente anche il gruppo di lavoro Artbonus per il Comune di Perugia composto da Luciana Cristallini, Simona Cortona, Franco Becchetti, Paolo Martani, Fabio Fantucci, Michele Giovagnoni e Simone Falchetti. Invitati alla premiazione anche tutti i cittadini che hanno donato per i restauri di Palazzo dei Priori e per altri numerosi interventi realizzati dal 2015 a Perugia grazie all’Art Bonus.

IL VINCITORE DEL CONCORSO

L’intervento di restauro premiato ha riguardato nello specifico i suoi portoni storici, inseriti nel progetto #ArtbonusPerugia del Comune di Perugia, che danno l’accesso a meravigliose sale istituzionali di Palazzo dei Priori e sono stati restaurati grazie al contributo di tanti mecenati perugini.

Il Portone della Sala della Vaccara è stato restaurato grazie al Gruppo Facebook Pulchra Perusia, che ha raccolto tra i suoi membri – più di 1.600 cittadini – le donazioni necessarie all’intervento. Il Portone della Sala dei Notari, costruito a cavallo tra ‘200 e ‘300, è stato restaurato grazie alla donazione del notaio Mario Briganti. Nuova luce anche per il portoncino più piccolo attiguo alla Sala della Vaccara, finanziato dalla consigliera delegata dal Sindaco per Art Bonus, Lorena Pittola e in ultimo un terzo portone, più piccolo degli altri ma in pessime condizioni, soprattutto nella parte bassa a causa dell’azione dell’acqua piovana, restaurato dall’azienda Fosforica di Perugia. Infine, non ancora oggetto di restauro ma interamente finanziato dai 7 Lions Club di Perugia (Lions Club Perugia Host, Lions Club Perugia Augusta Perusia, Lions Club Perugia Concordia, Lions Club Perugia Fonti di Veggio, Lions Club Perugia Maestà delle Volte, Lions Club Perugia Centenario, Leo Club Perugia), il Portone principale detto “Atrio”, un meraviglioso esempio di architettura gotica, con una strombatura ricchissima di elementi decorativi, porta principale di accesso al Palazzo dei Priori, agli uffici dell’Amministrazione e alla Galleria Nazionale situata al terzo piano.

La vittoria del progetto di Perugia è il risultato di una votazione popolare che conferma come l’Art Bonus sia non soltanto una norma fiscale, ma uno strumento che può facilitare il coinvolgimento e la partecipazione dei cittadini nei processi di recupero e valorizzazione dei beni identitari di un territorio, rappresentando una buona pratica per la progettazione e la promozione culturale, un modello di sinergia pubblico – privato, un’occasione di collaborazione tra amministrazioni pubbliche e comunità di cittadini.

I MECENATI

I mecenati che hanno donato per il restauro dei portoni che verranno premiati durante la cerimonia sono: Il Gruppo facebook Pulchra Perusia, il notaio Mario Briganti, la consigliera comunale Lorena Pittola, l’azienda Fosforica – agenzia di pubblicità di Perugia e i 7 Lions Club di Perugia (Lions Club Perugia Host, Lions Club Perugia Augusta Perusia, Lions Club Perugia Concordia , Lions Club Perugia Fonti di Veggio, Lions Club Perugia Maestà delle Volte, Lions Club Perugia Centenario).

Leggi anche:

Concorso Art Bonus, a Perugia il primo posto con il restauro del Palazzo dei Priori

Concorso Art Bonus, oltre diecimila preferenze (+20%) per i 115 progetti in gara

 

Articoli correlati