PRESSPHOTO Firenze, Palazzo dei Congressi, TourismA 2019
Nella foto Eike Schmidt
Giuseppe Cabras/New Press Photo

Il prezzo del biglietto programmato per la riapertura del Corridoio Vasariano “sarà molto più basso di quello che abbiamo visto negli ultimi anni quando entravano i gruppi speciali; inoltre ci sarà la gratuità per le scolaresche, un fatto fondamentale. E ci saranno anche giornate di gratuità per tutti quanti: penso ad esempio al 4 agosto che ricorda la notte del 1944 delle distruzioni naziste a Firenze e al 27 maggio, data della strage mafiosa di via dei Georgofili avvenuta nel 1993: in queste giornate, come agli Uffizi, anche l’ingresso al Corridoio vasariano sarà gratuito per tutti”. Lo ha detto il direttore delle Gallerie degli Uffizi, Eike Schmidt, parlando con i giornalisti a margine di TourismA.

“Dunque ci sarà un’esperienza non superficiale, non turistica – ha proseguito – ma un momento di riflessione comune, per tutte le persone. Dunque la nuova politica dei prezzi che verrà applicata consentirà non solo un prezzo più basso rispetto al passato, anche per i turisti, ma anche di avere gratuità per il Vasariano come mai prima era successo”.

 

Articoli correlati