Presso il Museo Civico del mare e della navigazione antica, diretto da Flavio Enei, fino al 15 marzo si svolgono le conferenze del programma di attività culturali organizzate dal gruppo Archeologico del territorio Cerite (GATC) in collaborazione con la Regione Lazio, LAZIOcrea, Mibac, Comune di Santa Marinella e Coopculture.

Appuntamento sabato 23 febbraio alle 17,30, con ingresso libero fino ad esaurimento posti, con Roberto della Ceca, Gianfranco Pasanisi con la conferenza su “Cerveteri: il recupero dell’area archeologica della necropoli del Laghetto”. I relatori si alterneranno nel descrivere la complessa e faticosa attività di recupero e sistemazione visitabile della necropoli etrusca del cosiddetto Laghetto prossimo alla Necropoli della Banditaccia (Cerveteri). L’attività viene condotta con continuità da due anni da un gruppo di soci volontari del GATC per riportare alla luce un sito archeologico da tempo abbandonato all’incuria e sommerso da una fitta vegetazione spontanea.

 

Articoli correlati