“La Sardegna può e deve essere un luogo centrale di attrazione per set di produzioni cinematografiche italiane e internazionali. La bellezza dei territori naturali e dei particolari paesaggi sardi potrebbero essere le location di set cinematografici davvero unici e suggestivi. È un obiettivo che insieme al sottosegretario allo Sviluppo Economico Geraci intendiamo portare avanti, invitando per un tour le major company americane che saranno ospiti, durante il prossimo Festival del Cinema di Venezia, di un focus voluto dal Mibac dedicato agli USA. Siamo certi che questo possa aprire non solo all’utilizzo dei paesaggi sardi, ma alla possibilità di rappresentare sul grande schermo anche la fantastica tradizione e storia dell’isola, per valorizzare e promuovere una Sardegna che ha infinite risorse oltre allo splendido mare, con ovvie ricadute positive sotto il profilo turistico, culturale e socioeconomico”. Lo dichiara Lucia Borgonzoni, senatrice della Lega, Sottosegretario di Stato ai Beni ed alle Attività Culturali con delega al Cinema.

 

Articoli correlati