E’ stata presentata una interrogazione parlamentare dall’ex sottosegretario ai Beni Culturali Francesco Giro su una vicenda che coinvolge una prestigiosa sala cinematografica di Roma. “Il 10 febbraio – spiega Giro  – è accaduto un fatto grave presso il cinema ‘Nuovo Olimpia’ di Roma, esercizio che fa parte del gruppo Circuito Cinema, e siccome gli esercenti cinematografici ricevono soldi dello Stato voglio chiarezza dal ministro Bonisoli. Un cliente del cinema Nuovo Olimpia è stato insultato a parolacce da un addetto al controllo dei biglietti per il solo fatto di aver giustamente protestato per non aver ricevuto il resto completo del suo biglietto, poiché mancava un euro. L’aggressione verbale è stata di una violenza inaudita. Credo che il Ministero debba verificare le motivazioni di questa reazione così scomposta e valutare per il futuro la stesura di un codice di condotta per tutte le sale per evitare che episodi di questo genere si ripetano”.

Leggi anche:

Roma, Giro (FI): al cinema Nuovo Olimpia cliente insultato, interrogazione a Bonisoli

 

Articoli correlati