Si sblocca la situazione del Castello di Moncalieri. La direzione del Polo museale del Piemonte – secondo quanto apprende AgCult da fonti del Collegio Romano – ha infatti ricevuto il via libera della Direzione generale Musei e ha inoltrato la bozza dell’accordo di valorizzazione al Comune di Moncalieri. Accordo che era scaduto lo scorso 31 dicembre.

Definita questa parte dell’intesa – che dovrà ora essere sottoscritta dal comune e dalla direzione del Polo museale del Piemonte – si sbloccherebbe la situazione e si andrebbe verso la riapertura del sito. L’interesse del ministero era di procedere alla riapertura il prima possibile di una realtà importante come il Castello di Moncalieri. Simbolico che la vicenda si sia sbloccata proprio nella Settimana dei musei.

Leggi anche:

Piemonte, Ivaldi (Polo Museale): al lavoro per riapertura castello di Moncalieri, situazione non facile

Piemonte, Corrado (M5S): vergognoso dover chiudere il castello di Moncalieri per assenza personale

Articoli correlati