Il Ministro per i Beni Culturali, Alberto Bonisoli, giovedì 14 marzo, in occasione della Giornata Nazionale del Paesaggio 2019, parteciperà alla cerimonia di consegna del Premio nazionale del Paesaggio.

Il Premio è un importante riconoscimento che il Mibac assegna con cadenza biennale agli attuatori di buone pratiche per la qualità del paesaggio e della vita delle comunità locali in coordinamento con le procedure previste per il Premio del Paesaggio del Consiglio d’Europa, giunto quest’anno alla sua VI edizione.

IL PREMIO NAZIONALE DEL PAESAGGIO

Il Premio Nazionale del Paesaggio, che ha cadenza biennale, verrà conferito, infatti, al progetto che costituisce la candidatura italiana al Premio del Paesaggio del Consiglio d’Europa, la cui procedura di selezione si è da poco conclusa. Il 7 gennaio, infatti, si sono chiusi i termini per la presentazione delle candidature all’edizione 2018-2019 del Premio. Sono 130 i progetti arrivati da ogni parte d’Italia.

Il vincitore, oltre a ricevere il Premio Nazionale del Paesaggio, sarà inviato a Strasburgo come candidatura italiana per la sesta edizione del Premio del Paesaggio del Consiglio d’Europa. L’attuazione della procedura è a cura del Servizio V – Tutela e qualità del Paesaggio della Direzione Generale Architettura, Belle Arti e Paesaggio del Mibac con il supporto della Società Ales per la Segreteria tecnica del Premio e per la promozione dell’iniziativa.

Leggi anche:

Mibac: il 14 marzo torna la Giornata del Paesaggio, sarà consegnato il Premio nazionale

 

Articoli correlati