Lunedì 11 marzo alle 10, presso la Sala Spadolini del Ministero per i beni e le attività culturali, sarà annunciato l’avvio di una collaborazione tra Mibac e Roma Capitale finalizzata all’adozione, nei musei e nei siti archeologici del centro della Capitale, di sistemi di gestione degli ingressi che consentano di ridurre notevolmente le code, prendendo spunto dal sistema sviluppato dall’Università dell’Aquila e sperimentato con successo alla Galleria degli Uffizi di Firenze.

Interverranno il Sottosegretario ai beni culturali con delega alla digitalizzazione, Gianluca Vacca; il vicesindaco di Roma con delega alla crescita culturale, Luca Bergamo; il direttore della Galleria degli Uffizi di Firenze, Eike Schmidt; il professor Henry Muccini dell’Università degli Studi dell’Aquila.

L’evento rientra nell’iniziativa Dig.it MiBAC, una tre giorni di incontri organizzata dal Ministero per i beni e le attività culturali nel contesto della Settimana dell’Amministrazione Aperta in programma dall’11 al 17 marzo.

Articoli correlati