Foto dal profilo Facebook del Comitato Piazza Caprera

“Sul tema sta lavorando a lungo e con grande attenzione il mio collega all’Urbanistica, Luca Montuori. Siamo tutti quanti consapevoli della necessità di tutelare i villini storici e nello stesso tempo le norme di Rigenerazione urbana e la proprietà privata di gran parte di questi rende il percorso amministrativamente molto difficile”. Lo ha dichiarato ad AgCult il vicesindaco di Roma, Luca Bergamo, a margine della presentazione al Mibac della collaborazione tra ministero e Comune finalizzata all’adozione di sistemi di gestione degli ingressi.

“Con il vincolo, ovviamente, le cose cambieranno. Comunque le azioni intraprese dall’assessore all’Urbanistica sono finalizzate alla conservazione dei villini storici, ove possibile”. Riguardo ai tempi di realizzazione, Bergamo passa la palla al Mibac perché, spiega, “è un iter interno al ministero per i Beni culturali”.

Leggi anche:

Roma, comitato “Salviamo Villa Paolina”: bene replica Comune su art.19 della Legge di Stabilità del Lazio

Roma, Soprintendenza Speciale: nuovi vincoli per 3 edifici e villini storici

Roma, da Soprintendenza Speciale proposta per una nuova tipologia di vincolo

Articoli correlati