Si è tenuto ieri alla Galleria nazionale d’arte moderna e contemporanea il premio “Arte: Sostantivo Femminile”. Anche quest’anno sono state premiate otto donne che contribuiscono con grazia, capacità e professionalità a far crescere l’arte e la cultura in ogni sua sfaccettatura. Giunto ormai all'undicesima edizione, il premio - creato dall'Associazione Amici dell’arte moderna a Valle Giulia e gestito con la Galleria Nazionale - vuole essere un riconoscimento per le donne che in prima linea si battono per emergere in un mondo che ha visto da sempre la figura maschile come preponderante.

La direttrice della Galleria nazionale, Cristiana Collu e la presidente dell’Associazione, Maddalena Santeroni hanno annunciato le premiate 2019: Eleonora Abbagnato etoile; Marina Abramovic artista; Maria Grazia Chiuri stilista; Ester Coen curatrice; Elena Di Giovanni Vicepresidente e Co-Founder Comin & Partners; Federica Galloni direttore generale Arte, Architettura Contemporanee e Periferie Urbane (Dgaap); Giannola Nonino imprenditrice; Sveva Sagramola giornalista.

 

Articoli correlati