Pubblicati i decreti di ricostituzione del Collegio dei revisori dei conti di otto istituti dotati di autonomia speciale del Ministero per i Beni culturali. Si tratta della Reggia di Caserta, delle Gallerie degli Uffizi, della Galleria Nazionale d’arte Moderna e Contemporanea, della Galleria dell’Accademia di Firenze, di Palazzo ducale di Mantova, della Galleria Nazionale dell’Umbria, della Pinacoteca di Brera e della Soprintendenza speciale Archeologia, belle arti e paesaggio di Roma.

I membri nominati rimarranno in carica per tre anni.

LA PROCEDURA DI SELEZIONE

Ai fini della ricostituzione degli organi, lo scorso 11 dicembre, il Mibac aveva pubblicato un invito pubblico per la formazione di un elenco di professionisti. Dei 22 istituti elencati dall’avviso pubblico, 20 sono musei autonomi nati con la riforma Franceschini nel 2016 e ad essi si affiancano la Soprintendenza speciale Archeologia, belle arti e paesaggio di Roma e il Parco archeologico di Pompei oltre che altri quattro istituti autonomi. Si tratta della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, dell’Istituto Superiore per la conservazione ed il restauro, dell’Archivio Centrale dello Stato e della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze.

I 20 musei autonomi coinvolti sono la Galleria Borghese, le Gallerie degli Uffizi, la Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma, le Gallerie dell’Accademia di Venezia, il Museo di Capodimonte, la Pinacoteca di Brera, la Reggia di Caserta, la Galleria dell’Accademia di Firenze, le Gallerie Estensi di Modena e Ferrara, le Gallerie Nazionali d’arte antica di Roma, il Museo Nazionale del Bargello, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, il Museo Archeologico Nazionale di Taranto, il Parco archeologico di Paestum, il Palazzo Ducale di Mantova, il Palazzo Reale di Genova, il Polo Reale di Torino, la Galleria Nazionale delle Marche e la Galleria Nazionale dell’Umbria.

Per la Galleria Nazionale dell’Umbria il decreto di ricostituzione del Collegio dei revisori dei conti era stato pubblicato lo scorso febbraio.

REGGIA DI CASERTA

Il Collegio dei revisori dei conti della Reggia di Caserta sarà composto da Loredana Durano, che assumerà le funzioni di Presidente. Componenti effettivi sono Giovanni Iaccarino e Carlo Bazzicalupo mentre membri supplenti sono Maurizio Boffa e Bianca Bosco.

GALLERIA NAZIONALE D’ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA

Nunzia Vecchione svolgerà le funzioni di Presidente della Galleria Nazionale d’arte Moderna e Contemporanea. La affiancheranno Nunzia Vecchione e Artuto Siniscalchi, come componenti effettivi, e Maurizio Ferri e Claudia Rubini, membri supplenti.

GALLERIE DEGLI UFFIZI

Per le Gallerie degli Uffizi sono nominati membri del Collegio dei revisori dei conti Fabrizio Corbo, che ne sarà presidente, Paola Bompani e Sergio Maffei, componente effettivo, e Francesco Castria e Alessandro Nuti, membri supplenti.

GALLERIA DELL’ACCADEMIA DI FIRENZE

Daniela Nutarelli svolgerà le funzioni di Presidente della Galleria dell’Accademia di Firenze. La affiancheranno Sabrina Montaguti e Riccardo Narducci, come componenti effettivi, e Luciano Fazzi e Stefano Parati, membri supplenti.

PALAZZO DUCALE DI MANTOVA

Il Collegio dei revisori dei conti del Palazzo Ducale di Mantova sarà composto da Alba Sonia Di Fonte, che assumerà le funzioni di Presidente. Componenti effettivi sono Giovanni Chittolina e Giorgio Garilli mentre membri supplenti sono Claudia Spisni e Isabella Boselli.

GALLERIA NAZIONALE DELL’UMBRIA

Per la Galleria Nazionale dell’Umbria sono nominati membri del Collegio dei revisori dei conti Teresa Valentini, che ne sarà presidente, Valentina Pellicciari e Fabrizio Berardi, componenti effettivi, e Maria Stella Sposini e Attanasio Pallizzi, membri supplenti.

PINACOTECA DI BRERA

Tommaso Lucia svolgerà le funzioni di Presidente della Pinacoteca di Brera. Lo affiancheranno Renato Chiaruzzi e Valeria Scuteri, come componenti effettivi, e Franco Paolo Broccardi e Paolo Andrea Bergmann, membri supplenti.

SOPRINTENDENZA SPECIALE ARCHEOLOGIA, BELLE ARTI E PAESAGGIO ROMA

Per la Soprintendenza speciale Archeologia, belle arti e paesaggio di Roma sono nominati membri del Collegio dei revisori dei conti Tiziana Formichetti, che ne sarà presidente, Emanuele D’Innella e Simona Adruini, componente effettivo, e Enrico Maria Lipartiti e Paolo Palombelli, membri supplenti.

 

Articoli correlati