“Le frasi pronunciate dal presidente del Parlamento Europeo Tajani a favore di Mussolini e del Fascismo mancano di rispetto alla storia del nostro Paese e a chi ha combattuto il nazifascismo a costo della propria vita. Siamo curiosi di sapere se i parlamentari di Forza Italia condividono affermazioni così pesanti. Se così non fosse, dovrebbero immediatamente prendere le distanze dalle farneticazioni del loro leader in pectore”. Lo scrivono in una nota i deputati M5S della commissione Cultura.

“Tajani chieda scusa per quanto detto, per rispetto dell'istituzione che rappresenta e di chi ha difeso la nostra libertà durante in Ventennio -aggiungono gli esponenti M5S -. Il Fascismo ha scritto una delle pagine più buie per l'Italia e per l'Europa: come si fa a dire che il Duce fino alla guerra ha fatto cose positive? Stonano davvero i riferimenti a bonifiche e strutture sportive, quando a condannarlo basterebbe una solo delle tante scelte vergognose di Mussolini, dalla promulgazione delle leggi razziali alla repressione di ogni forma di dissenso fino all'alleanza con Hitler. Forza Italia sconfessi Tajani immediatamente o sarà complice delle sue gravissime affermazioni”.

Articoli correlati