Soddisfazione da parte dell’AGIS – Associazione Generale Italiana dello Spettacolo per l’approvazione, da parte del Parlamento Europeo, del testo che raddoppia il bilancio del programma EUROPA CREATIVA, che passa per il periodo 2021-2027 da 1,4 a 2,8 miliardi. 

“Dall’Europa – dichiara il Presidente Carlo Fontana – un’altra buona notizia dopo quella dell’approvazione della Direttiva sul copyright. Settori fondamentali del mondo della cultura, come quello della musica, dei festival e dell’audiovisivo non potranno che beneficiare da quanto messo in campo nel nuovo programma”. 

“Un ringraziamento particolare – conclude – alla relatrice del testo, Silvia Costa, la cui tenacia ed il suo impegno sono stati ripagati dalla fiducia espressa dal Parlamento Europeo”.

 

Articoli correlati