“Abbiamo rimodulato delle somme rinvenienti dalle annualità 2017 e 2018 per oltre 7 milioni di euro, la maggior parte provenienti dal cofinanziamento di progetti di art bonus e abbiamo deciso di rimodurarlo per interventi urgenti e improcrastinabili sul nostro patrimonio in tutto il territorio nazionale”. Lo annuncia il Ministro per i Beni e le Attività Culturali Alberto Bonisoli.

“Complessivamente saranno 17 gli interventi che gioveranno della rimodulazione. Il più incisivo è quello relativo al monitoraggio plurisistemico, anche mediante l’analisi satellitare, del patrimonio archeologico e monumentale nazionale, per il quale è stato previsto un importo di 2,5 milioni”. ​

 

Articoli correlati