“Onna è uno dei luoghi simbolo del terremoto del 2009. Oggi, a pochi giorni dal decennale, ho raccolto l’invito di cittadini e associazioni locali e sono andato lì per incontrare chi dieci anni fa ha perso i propri cari, la propria casa, il proprio lavoro, per vedere di persona com’è la situazione, per capire come aiutare una comunità che ha ancora ferite profonde”. Lo scrive su Facebook...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati