Serve una legge statale che coniughi l’esame di Stato alle competenze territoriali, senza riutilizzare intese “ormai vecchie ancora prima di essere pubblicate”. All’indomani delle dichiarazioni rilasciate ad AgCult dal Ministro del Turismo Gian Marco Centinaio a proposito delle guide turistiche, la presidente dell’AGTA (Associazione Guide Turistiche Abilitate) Isabella Ruggiero ribadisce la posizione della sua associazione e commenta: "Apprezziamo molto le dichiarazioni rilasciate dal Ministro, a proposito della priorità che ha per lui la legge sulla professione di guida turistica. Non ci risulta però di facile attuazione l’intenzione da lui espressa di  ‘limare gli accordi tra Regioni e associazioni’. Finora, aggiunge Ruggiero, “gli accordi non si sono trovati, dal momento che la maggioranza delle associazioni chiede una legge basata sulla abilitazione per aree geografico-culturali mentre le Regioni vogliono andare avanti con l’abilitazione nazionale”.

AGTA è preoccupata “soprattutto per il fatto che il Ministro dichiari di voler lavorare ancora su ‘un accordo di massima proveniente dal governo precedente’: si tratta della famosa Intesa Stato-Regioni, che il Ministro Franceschini per fortuna si rifiutò di firmare e che quasi tutte le associazioni di guide turistiche criticarono e rifiutarono aspramente".

Appena il 12 marzo scorso AGTA, insieme ai sindacati UILTUCS e UGL, è scesa in piazza a Roma a Montecitorio per dire no all’Intesa e per chiedere a Centinaio di prendere in mano la legge sulla professione delle guide, che è materia statale. Conclude pertanto Ruggiero: “Il Governo va verso maggiori autonomie locali, Centinaio si è sempre dichiarato a favore della territorialità.  Chiediamo al Ministro di proseguire su questa linea in modo coerente, con una legge che coniughi l’esame di Stato alle competenze territoriali, senza dare retta a chi vorrebbe riutilizzare intese ormai vecchie ancora prima di pubblicarle. Il turismo italiano merita di più del riciclo di documenti. Il riuso lasciamolo al Medioevo".

 

Articoli correlati