La commissione Cultura della Camera ha deliberato la nomina di un comitato ristretto per la proposta di legge sul libro e la lettura con il compito di definire il testo base del provvedimento (di cui è relatrice la capogruppo del Movimento 5 Stelle in VII, Alessandra Carbonaro) che dovrà coordinare le proposte di Flavia Piccoli Nardelli (Pd), di Federico Mollicone e Paola Frassinetti (Fdi), di Daniele Belotti (Lega) e di Luigi Casciello (Forza Italia). 

Il presidente della Commissione, Luigi Gallo (M5S), ha infatti fatto presente nella seduta di giovedì che il provvedimento è iscritto nel programma dei lavori dell'Assemblea per il mese di maggio, e che, nell'ambito dell'ufficio di presidenza, integrato dai rappresentanti dei gruppi, al fine di organizzare i lavori in modo tale da permettere alla Commissione di rispettare la programmazione dell'Aula, si è concordato anche di svolgere, in parallelo alla stesura del testo base, il ciclo di audizioni informali già annunciato nelle scorse settimane.

 

Articoli correlati