“Non c’è valorizzazione senza tutela, dunque la messa in valore del patrimonio culturale della fascia ionica cosentina passa necessariamente attraverso lo strumento giuridico del vincolo.” Lo afferma l’archeologa e senatrice Margherita Corrado (M5S), membro della commissione Cultura di Palazzo Madama, che oggi ha chiesto al Mibac di avviare l’istruttoria di vincolo per sei aree archeologiche...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati