“Le biblioteche sono istituti ideali per il fundraising e sono l’infrastruttura fondamentale della lettura, istituti della comunità e mettono in relazione le persone”. Lo ha detto Flavia Cristiano, direttrice di Cepell – Mibac, intervenendo alla giornata di studi sul “fundraising per la cultura in Italia” che si è tenuta a Roma presso la Sala Ottagona.

Un evento dedicato interamente al sostegno dei privati per la cultura, organizzato dalla scuola di Fundraising di Roma insieme a ALES Spa (gestore dell’Art Bonus), ANCI, Centro per il Libro e la Lettura del MiBAC e la Direzione Generale dei Musei del MiBAC. “La cultura – ha aggiunto la Cristiano - è una rete che si alimenta attraverso l’intreccio e la collaborazione di tutti. Bisogna creare le occasioni di dialogo e incontro”.

 

Articoli correlati