Il 18 aprile prenderanno il via in Commissione Cultura della Camera le audizioni informali nell’ambito della proposta di legge per la promozione del libro e della lettura. Si comincia la mattina presto con i rappresentanti dell’Associazione nazionale dei Comuni (ANCI) e a seguire, alle 14, con due esperti delle politiche pubbliche nel settore: Gino Roncaglia, professore associato all’Università degli Studi della Tuscia, fondatore dell’associazione Liber Liber ed esperto di ambienti digitali applicati alla cultura, in particolare al mondo dell’editoria; Lorenzo Casini, ordinario di diritto amministrativo nella Scuola IMT Alti studi di Lucca e presidente dell’Istituto di ricerche sulla pubblica amministrazione (IRPA).

Al termine è prevista la riunione del Comitato ristretto incaricato di redigere, insieme alla relatrice Alessandra Carbonaro (M5S), il testo base tra le proposte di Flavia Piccoli Nardelli (Pd), Daniele Belotti (Lega), Federico Mollicone e Paola Frassinetti (FdI) e Luigi Casciello (FI). 

 

Articoli correlati