"A breve si dovrebbe chiudere la proposta dei ministeri Mibac e Mise, per gli obblighi di investimento e programmazione. Un intervento necessario per rimediare ad alcune misure impraticabili e penalizzanti previste dalla legge Franceschini e che avrebbero creato, nell’attuale scenario, gravi distorsioni nell’intero sistema". Lo dichiara il sottosegretario ai Beni culturali, Lucia Borgonzoni....

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati