L’Unesco “sta monitorando la situazione ed è al fianco della Francia per salvare e ripristinare questo patrimonio inestimabile”. Lo ha scritto su Twitter Audrey Azoulay, direttore generale dell’organismo Onu, riferendosi all’incendio divampato nella cattedrale di Notre-Dame de Paris, forse causato dai lavori di ristrutturazione dell'edificio. “Profonda emozione davanti a questo incendio drammatico”, prosegue Azoulay ricordando che la cattedrale è patrimonio dell’umanità dal 1991.

L'incendio – hanno reso noto i Vigili del fuoco - ha preso piede nel sottotetto della cattedrale, il monumento storico più visitato d'Europa. Il tetto della cattedrale - riporta Le Figaro - sarebbe completamente crollato. La Procura di Parigi ha reso noto che è stata appena aperta un'indagine per determinare le cause dell’incendio.

(credit photo: vigili del fuoco francesi)

 

Articoli correlati