"L’incendio della Cattedrale di Notre Dame ha colpito al cuore Parigi, la Francia, l’Europa, il mondo. Il valore insieme identitario e universale del comune patrimonio culturale europeo, religioso e civile, è stato alla base della nostra decisione di dedicare un anno a questo tema. Oggi ne capiamo più profondamente nella tragedia il significato”. Lo dichiara l’europarlamentare dem Silvia Costa.

“Restano le dieci questioni individuate per la tutela e promozione del patrimonio come punti del piano d’azione europeo. In primis la qualità degli interventi e la messa in sicurezza. Direi anche sistemi di allarme precoce e di intervento immediato soprattutto se ci sono lavori in corso. Raccogliamo oggi, qui a Strasburgo, in Parlamento europeo, l’appello per la sottoscrizione internazionale".

 

Articoli correlati