“Il Festival di Spoleto è una delle eccellenze culturali italiane. Ed è anche una rassegna che mi è particolarmente cara, perché ho sangue spoletino e a Spoleto ho trascorso tante estati quando ero ragazzo”. Così Gianluca Vacca, sottosegretario ai Beni culturali, in occasione della presentazione del programma della 62a edizione del Festival dei Due Mondi di Spoleto. “E’ stato perciò...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati