Approda alla terza edizione l’“Appuntamento con l’Ingegno”, ciclo di incontri ideato dalla Vice Presidente della Luiss, Prof.ssa Paola Severino, per valorizzare la creatività italiana in tutte le sue forme, per analizzare i motivi di un successo che perdura nel tempo, per attrarre studenti internazionali e per riflettere con gli esperti sulle nuove traiettorie da seguire per rafforzare il Made in Italy negli scenari globali.

L’iniziativa, promossa in collaborazione con Comitato Leonardo e in continuità con quelle organizzate negli scorsi anni sul tema della moda e del food, sarà volta a celebrare un altro settore dell’eccellenza italiana. Lunedì 6 maggio alle 17, all’interno della prestigiosa sede della Business School a Villa Blanc, direttori di grandi musei, imprenditori ed esperti del settore si confronteranno sul valore e le sfide di un bene strategico come l’Arte. Si traccerà il filo conduttore delle grandezze dell’arte italiana, da quella romana, a quella moderna, passando per il futurismo, fino ai giorni nostri.

“Tutta l’arte è stata contemporanea” e attraverso essa possiamo vedere la storia, riallacciare il presente con il passato, liberando il futuro. Contaminazione e multidisciplinarietà, infatti, sono le parole chiave che racchiudono il senso dell’incontro, il cui obiettivo è quello di giungere ad un’osmosi tra la società e un’arte che sia pervasiva e capace di essere attrattiva e attraente. L’arte incontra l’economia e diventa veicolo per ripensare il modo di fare impresa.

IL PROGRAMMA

Il programma prevede l’indirizzo di saluto di Andrea Prencipe, Rettore Luiss; intervento introduttivo di Luisa Todini, Presidente Comitato Leonardo. A seguire la tavola Rotonda con Francesco Casoli (Presidente del Gruppo Elica), Diego Della Valle (Presidente Tod’s), Elena Gigli (Storica dell’Arte), Antonio Lampis (Direttore Generale Musei del Mibac), Giovanna Melandri (Presidente della Fondazione MAXXI), Daniela Porro (Direttore Generale del Museo Nazionale Romano), Marcello Smarrelli (Direttore Artistico Fondazione Ermanno Casoli) e Benedetta Torino (CEO NSPRD). Modera e conclude Paola Severino Vice Presidente Luiss.

 

Articoli correlati