E’ online il primo modulo del corso di e-learning Routes4U che affronta le questioni chiave per gli itinerari culturali del Consiglio d’Europa. Il corso è gratuito e aperto a chiunque sia interessato al programma degli itinerari culturali e al suo legame con lo sviluppo regionale, la cooperazione culturale e la coesione sociale.

UNA GUIDA PER LA CERTIFICAZIONE

Il primo modulo, “Gli itinerari culturali del Consiglio d’Europa: una guida step-by-step sulla certificazione e l’attuazione”, fornisce informazioni sugli itinerari culturali del Consiglio d’Europa. Include video, infografiche e materiale vario per ulteriori approfondimenti. I progressi di apprendimento dei partecipanti saranno valutati attraverso esercizi e compiti: sarà rilasciato un attestato di partecipazione personalizzato al completamento con successo del test del modulo.

BUONE PRATICHE E STRATEGIE

Il primo modulo risponde a diverse domande come: Quali sono gli itinerari culturali del Consiglio d’Europa? Qual è il valore aggiunto del programma? Quali esperienze offrono gli itinerari culturali ai turisti? Come può un progetto diventare un itinerario culturale certificato? Il modulo presenta anche le buone pratiche degli itinerari culturali certificati attraverso le voci dei protagonisti. Una sezione dedicata sviluppa ulteriormente il legame e l’importanza degli itinerari culturali nelle strategie dell’Unione europea per la regione adriatica e ionica (EUSAIR), il Mar Baltico (EUSBSR), il Danubio (EUSDR) e la regione Alpina (EUSALP).

GLI ALTRI MODULI

Gli altri moduli, disponibili a breve, si concentreranno su turismo culturale, partecipazione sociale, coinvolgimento delle PMI nel turismo e strategie di marketing.

 

Articoli correlati