"Lungi dal rivelarsi una misura di razionalizzazione della spesa pubblica, l'accorpamento della storica Soprintendenza di Arezzo, voluta dal precedente governo, con quella di Siena-Grosseto, con sede a Siena, ha reso più difficile lo svolgimento delle azioni sia di tutela sia di collaborazione istituzionale necessarie fra l'altro per l'aggiornamento degli strumenti urbanistici. Una forma originale...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati