Si apre il 9 maggio con il convegno “Un Paesaggio Senza Confini: IL TRATTURO” la mostra dedicata alla via della lana, il più antico tracciato che collegava Abruzzo,Molise e Puglia per la transumanza delle greggi: vero e proprio snodo commerciale per l’economia agricola e pastorale dell’Italia centro meridionale,organizzata da Soprintendenza archeologia belle arti e paesaggio dell’Abruzzo...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati