“Davanti all’appello del Museo di Auschwitz, il silenzio del ministro della cultura italiano è imbarazzante e complice”. Così la capogruppo democratica nella commissione cultura della Camera, Anna Ascani interviene in merito alle polemiche sulla presenza della casa editrice neofascista Altaforte al Salone del libro di Torino che ha portato Halina Birenbaum, sopravvissuta al lager e il direttore...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati