“In questi mesi il mio compito è stato molto semplice ma anche di responsabilità: alla fine della storia, quello di cui mi occupo è custodire e preservare la cultura italiana, dai siti archeologici ai libri, in Italia e all’estero. In questi mesi abbiamo fatto tante cose, l’ultima in ordine di tempo è un decreto che istituisce presso il ministero gli elenchi delle professioni legate ai...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati