Nuovo appuntamento con Donna Innocente, lo spettacolo a cura de La Compagnia delle Seggiole promosso in occasione del Seicentenario dell’Istituto degli Innocenti, che torna in scena domenica 26 maggio alle18 e in replica alle 19 e alle 20.

Donna Innocente racconta le vicende di una madre disperata che, in una notte d’estate di fine del ‘400, affida la sua piccola Lucrezia alle cure dell'Ospedale. L’accoglienza della bambina, l’affidamento a balia, la scoperta di un inganno e la crescita della piccola sono i fili di una trama tessuta e svelata all’interno dell’Istituto che, nato nel cuore della Firenze rinascimentale, sarà modello nei secoli per la tutela dell’infanzia abbandonata. Marcello Allegrini, Fabio Baronti, Chiara Macinai, Sabrina Tinalli e Silvia Vettori, i testi e la regia sono di Giovanni Micoli, portano i partecipanti lungo un viaggio teatrale itinerante attraverso il tempo e lo spazio all'interno dell'Istituto che dalla sua nascita si occupa di assistenza e tutela dei minori.

Gli spettacoli sono limitati a gruppi di 50 persone, per informazioni e prenotazioni (tutti i giorni dopo le 14) 333 2284784. Il biglietto ha un costo di 18 euro intero, 15 euro ridotto; presentando il biglietto dello spettacolo si ha diritto all'ingresso ridotto al Museo degli Innocenti. Gli eventi legati al Museo degli Innocenti e de La Bottega dei Ragazzi inseriti nel programma del Seicentenario dell’Istituto degli Innocenti sono realizzati grazie al sostegno di F.I.L.A. Fabbrica Italiana Lapis ed Affini (special supporter), partner della proposta educativa del Museo degli Innocenti e de La Bottega dei Ragazzi, e di Mukki supporter delle attività del Museo.

Tutti gli eventi in corso al Museo www.museodeglinnocenti.it

 

Articoli correlati