“Solidarietà ai lavoratori del Teatro dell’Opera di Roma, ancora in vertenza per i loro diritti. Come evidenziato da un comunicato congiunto dei principali sindacati di categoria, permangono molte preoccupazioni per il grave debito, che incombe ancora pesantemente in questi anni di gestione di Carlo Fuortes, e che in questo ultimo bilancio non viene minimamente intaccato”. Lo dichiara Federico...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati