Si apre il nuovo mandato di Massimo Osanna a Pompei. Un incarico all’insegna della “normalità” che significa “manutenzione ordinaria, attenzione al pubblico e alla fruizione che è ormai fondamentale per un luogo che conta quasi 4 milioni di presenze”. A margine di un evento al Parco del Colosseo il ‘nuovo’ direttore del Parco archeologico di Pompei riassume ad AgCult le linee programmatiche...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati