La Fondazione Apulia Film Commission presenta la decima edizione di Apulia Film Forum, evento che si terrà quest’anno a Brindisi nei giorni 10, 11 e 12 ottobre 2019. In occasione del Forum, la Fondazione lancia il bando per la selezione di un numero massimo di 20 progetti filmici di sviluppo, quali lungometraggi di finzione o documentari di lungometraggio, provenienti da qualunque parte del mondo da promuovere e presentare nel corso dell’Apulia Film Forum.

La scadenza per iscrivere i progetti è il 26 agosto 2019. I partecipanti interessati dovranno inviare tutta la documentazione indicata nel bando all’indirizzo forum@pec.apuliafilmcommission.it.

FINALITÀ DEL BANDO

L’obiettivo dell’Apulia Film Forum è di favorire l’incontro e le partnership tra gli operatori del settore audiovisivo affinché sviluppino buone sinergie per realizzare i progetti filmici in coproduzione da girare in tutto o in parte in Puglia. Ai partecipanti viene offerta la possibilità di lavorare insieme all’interno del Forum, per discutere e presentare i loro progetti filmici avendo così l’opportunità di “testarli” nella loro fase di sviluppo e di entrare in contatto con potenziali cofinanziatori.

Il programma prevede incontri tra produttori per favorire processi di coproduzione e uno scambio di best practices al fine di migliorare le modalità operative dei professionisti coinvolti, indirizzandoli verso la scelta della Regione Puglia quale location per i propri progetti audiovisivi.

REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE

Il bando è suddiviso in due sezioni: Italia e Estero. La sezione Italia è rivolta a progetti audiovisivi di produttori nazionali in cerca di coproduttori stranieri. La sezione Estero è rivolta invece a progetti audiovisivi di produttori provenienti da qualunque altra parte del mondo in cerca di coproduttori o produttori esecutivi italiani. 

Per accedere ad entrambe le sezioni, i progetti dovranno prevedere che le riprese siano realizzate in tutto o in parte in Puglia senza obbligo di esplicita ambientazione nella regione. Requisiti indispensabili del progetto filmico sono che di tratti di un lungometraggio di finzione o un documentario di lungometraggio, che sia in fase di sviluppo e che abbia almeno il 30% del budget assicurato e comprovato. 

Per ciascun progetto selezionato è richiesta la partecipazione del produttore principale che dovrà presiedere agli incontri one to one con i possibili finanziatori. Non è previsto un limite massimo al numero di progetti filmici che possono essere presentati da parte della stessa casa di produzione, purché soddisfino i requisiti di ammissibilità.

VALUTAZIONE E PROCEDURA DI SELEZIONE

La selezione dei progetti sarà effettuata da una Commissione di valutazione composta dal Direttore del Forum e da due delegati della Fondazione Apulia Film Commission. La selezione terrà conto di requisiti quali contenuti e qualità artistica, fattibilità del progetto e profili professionali impiegati di produttore e regista.

Gli esiti della valutazione saranno pubblicati sul sito www.forum.apuliafilmcommission.it. Nella graduatoria, saranno inseriti i progetti filmici che avranno ottenuto un punteggio totale di almeno 50 punti. In caso di parità, verrà preferito il progetto che avrà ottenuto il maggior punteggio per la qualità artistica. Solamente i produttori dei progetti selezionati saranno informati a mezzo e-mail dell’esito.

APULIA FILM FORUM

Il bando è stato avviato a valere sulle risorse del Patto per la Puglia – Fondo per lo Sviluppo e Coesione (FSC) 2014-2020, Interventi per la Tutela e Valorizzazione dei beni culturali e per la promozione del patrimonio immateriale. Nell’ambito delle azioni strategiche definite dal Patto per la Puglia - FSC 2014-2020, si inseriscono infatti interventi di promozione e rafforzamento del sistema audiovisivo regionale, quali fondamentali strumenti di sviluppo culturale economico e sociale, oltre che di promozione, tutela e valorizzazione del patrimonio culturale della Puglia, da attuarsi mediante la conoscenza delle sue location di valore storico, culturale, artistico e naturalistico e dell’ampio e variegato patrimonio culturale immateriale.

La Fondazione Apulia Film Commission, in linea con tali azioni strategiche, mediante l’intervento “Apulia Film Forum”, intende promuovere le attività culturali legate all’audiovisivo e rafforzare la conoscenza e la fruizione del patrimonio culturale e del territorio pugliese, incrementando il cineturismo e l’attrattività delle location pugliesi per produttori cinematografici e stakeholders.

Con la pubblicazione del bando, la Fondazione Apulia Film Commission completa la propria strategia di costruzione della filiera industriale dell’audiovisivo, consentendo lo scambio di buone pratiche produttive, oltre che di risorse finanziarie, per consentire e facilitare la realizzazione di film in Puglia.
 

 

Articoli correlati